Cronaca
"118"

Sirene di notte: ambulanze impegnate a soccorrere chi beve troppo

Cinque interventi per altrettante intossicazioni etiliche, quattro dei quali a Monza

Sirene di notte: ambulanze impegnate a soccorrere chi beve troppo
Cronaca Monza, 19 Giugno 2022 ore 08:42

Si continua a bere troppo, tanto da sentirsi male. E parliamo di bevande alcoliche non di acqua per le temperature bollenti. Questa notte, tra sabato 18 e domenica 19 giugno, una raffica di interventi del "118" per soccorrere giovani che avevano alzato il gomito.

Cinque intossicazioni etiliche

Cinque in tutto gli interventi dei soccorritori dovuti a intossicazioni etiliche, come segnalato dall'Agenzia regionale di urgenza ed emergenza. Quattro dei quali nella città di Monza: il primo 40 minuti dopo la mezzanotte in via Tazzoli per un ragazzo di 27 anni per il quale non è stato poi necessario il trasporto in ospedale; il secondo, pochi minuti dopo, in via Cairoli. I volontari della Croce Verde di Lissone hanno soccorso un 25enne, accompagnato al pronto soccorso del San Gerardo in codice giallo. Il terzo all'1, in via dei Tintori, per una giovane di soli 18 anni. Anche per lei non è stato disposto il trasporto all'ospedale. Quarto e ultimo intervento a Monza, alle 2,33, in via Bergamo dove una donna di 30 anni ha accusato un malore a causa di un drink di troppo: è stata trasportata dall'ambulanza della Croce Bianca di Brugherio al Policlinico in codice giallo.

Alle 3 di questa mattina, l'ultima intossicazione etilica: protagonista una donna colta da malore in via Cesana e Villa a Biassono.

Anche il cibo può far male...

Alcool quindi, ma anche il cibo può dare qualche problema: alle 23 e 30 di ieri, sabato, si è registrata un'intossicazione alimentare in via Montecassino a Monza, Per un anziano 75enne è stato necessario il trasporto al San Gerardo in codice giallo.

Ribaltamento a Vedano

Quaranta minuti dopo l'1 di oggi, domenica, un incidente con ribaltamento a Vedano al Lambro. Coinvolti tre adulti (37, 34 e 28 anni) ed una bambina di 7 anni. Sul posto i Carabinieri della Compagnia di Monza e tre ambulanza della Croce Bianca di Biassono, Croce Verde di Lissone e Croce Rossa. Verde il codice assegnato ai feriti, curati al San Gerardo.

Si aggiunge infine un evento violento a Carnate, in via Fornace. Coinvolto un uomo di 53 anni, trasportato dai soccorritori della Croce Bianca di Merate, in codice verde, al pronto soccorso del nosocomio di Vimercate.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie