Spaccava i finestrini delle auto per rubare, beccato e denunciato

Rintracciato a Desio un marocchino che aveva danneggiato auto a Seveso e Barlassina.

Spaccava i finestrini delle auto per rubare, beccato e denunciato
Seregnese, 29 Marzo 2019 ore 10:41

Spaccava i finestrini e danneggiava le auto per rubare, è stato beccato e denunciato dai Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di Desio.

Spaccava i finestrini a Barlassina e Seveso

Nei giorni scorsi i militari del Nucleo Operativo Radiomobile (Nor) della Compagnia di Desio hanno rintracciato e denunciato a piede libero per furto aggravato e danneggiamento un marocchino classe 1985, senza fissa dimora, ritenuto responsabile di episodi accaduti in via Monte Grappa a Barlassina e in via Garibaldi a Seveso. In base a quanto ricostruito il 34enne aveva frantumato i finestrini delle auto e danneggiato alcune vetture parcheggiate per asportarne il contenuto, per poi fuggire verso Desio. I residenti, una volta accortisi dell’accaduto,  avevano immediatamente allertato il 112.

Beccato con merce rubata e arnesi da scasso

E infatti i Carabinieri del Nor lo hanno beccato a Desio con arnesi da scasso e altro materiale. In auto aveva scarpe e un borsone da palestra risultati rubati a Seveso. Gli sono stati inoltre addebitati anche i danni a una Fiat Panda parcheggiata in via Garibaldi a Seveso e anche a una Range Rover, trovate con i finestrini rotti nel tentativo di asportare oggetti dall’abitacolo.