Menu
Cerca

Spaccia droga ai minorenni in oratorio: denunciato 21enne

I militari hanno arrestato il suo fornitore: è un ventenne di Cesano.

Spaccia droga ai minorenni in oratorio: denunciato 21enne
Cronaca Seregnese, 19 Novembre 2018 ore 15:23

Spaccia droga ai minorenni in oratorio: denunciato un 21enne. I carabinieri hanno arrestato il suo fornitore, di 20 anni. Entrambi sono di Cesano Maderno.

Spaccia droga ai minorenni in oratorio: denunciato un 21enne

Spacciava droga ai giovanissimi, minorenni tra i quindici e i diciassette anni, nel cortile dell'oratorio di Binzago, a Cesano Maderno. E' stato denunciato: è un 21enne che abita in città. Arrestato, invece, il cesanese di vent'anni da cui il pusher si riforniva. I carabinieri della Tenenza cittadina sono intervenuti su segnalazione della Parrocchia.

I sospetti della comunità educante dell'oratorio

Sacerdoti, animatori, educatori e catechisti nutrivano da tempo seri sospetti che all'oratorio San Luigi di Binzago girasse droga leggera. A settembre don Romeo Cazzaniga, il parroco, aveva chiesto aiuto ai carabinieri della Tenenza cittadina e all'Amministrazione comunale. Ricevute le preoccupazioni del centro giovanile parrocchiale, i militari hanno avviato l'attività di indagine. E, osservando il via vai in oratorio, nel fine settimana sono arrivati a fermare un 21enne. Addosso, quando è stato sottoposto a un controllo proprio alle porte dell'oratorio, aveva un sacchetto di plastica con dentro sedici dosi di marijuana, per un totale di 8 grammi, 90 euro in contanti e un bilancino di precisione.

Arrestato un 2oenne: forniva droga al pusher fermato alle porte dell'oratorio

Il cesanese è stato denunciato. Ma non è finita qui, perché i carabinieri sono riusciti a risalire al suo fornitore, un ventenne che nella cantina di casa aveva 100 grammi di marijuana, 330 euro in contanti e un bilancino di precisione. Don Romeo Cazzaniga accoglie la notizia dell'arresto e della denuncia con un sospiro di sollievo. Ma poi aggiunge: "Sarei più contento se i giovani riuscissero a dare un senso alla loro vita senza cercarlo nella droga".

I dettagli dell'operazione e le reazioni sul Giornale di Seregno in edicola domani, martedì 20 novembre.

Necrologie