Nova Milanese

Spaccia droga mentre percepisce il reddito di cittadinanza, arrestato dai Carabinieri

Bloccato dai militari durante il coprifuoco, il Tribunale dispone gli arresti domiciliari.

Spaccia droga mentre percepisce il reddito di cittadinanza, arrestato dai Carabinieri
Cronaca Desiano, 03 Febbraio 2021 ore 08:52

Spaccia droga mentre percepisce il reddito di cittadinanza, 30enne arrestato dai Carabinieri di Nova Milanese.

Arrestato per spaccio

La scorsa notte i militari della Stazione di Nova Milanese hanno proceduto all’arresto di un 30enne italiano per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, 30 enne, è stato sorpreso dai militari dell’Arma mentre si trovava per strada, in pieno coprifuoco. Una volta bloccato dai militari, l’uomo è stato trovato in possesso di alcune dosi di cocaina e di hashish.

Perquisita l’abitazione

I militari hanno poi proceduto alla perquisizione domiciliare, effettuata a Nova Milanese, presso l’abitazione di residenza, ha permesso di rinvenire 6 g circa di hashish, 2,4 di cocaina e 210 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività illecita.

Arresto convalidato

Inoltre, dalle ulteriori verifiche fatte dagli uomini dell’Arma, è risultato che l’uomo percepisce il  reddito di cittadinanza, subito revocato dall’Inps a seguito dell’immediata segnalazione da parte dei Carabinieri. L’arresto è stato convalidato, il Tribunale di Monza ha disposto nei suoi confronti la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli