Spacciatore arrestato in piazza Marconi dopo inseguimento

Dopo la fuga a piedi lo spacciatore è stato ammanettato e perquisito dai Carabinieri

Spacciatore arrestato in piazza Marconi dopo inseguimento
14 Maggio 2017 ore 21:57

Nel pomeriggio di sabato è stato arrestato uno spacciatore 28enne originario del Gambia a poche centinaia di metri da piazza Marconi.

Il controllo

Intorno alle 17 di sabato i militari della stazione dei Carabinieri della città stavano effettuando dei controlli nella centrale piazza Marconi, molto spesso al centro delle cronache per spaccio di sostanze stupefacenti: alla vista dei militari il giovane originario del Gambia ha iniziato a correre verso la zona retrostante la piazza. A rincorrerlo un giovane militare, con precedenti nel mondo dell’atletica,  che lo ha braccato per diverse centinaia di metri, sfiancandolo e infine bloccandolo a terra e ammanettandolo in attesa dei rinforzi.

La perquisizione

Il 28ene nascondeva in tasca 6 grammi di marijuana confezionati in dosi pronte per essere vendute al dettaglio, oltre a 50 euro in contanti, quasi certamente provente dell’attività di spaccio. L’uomo è risultato essere un pluripregiudicato, senza fissa dimora e nullafacente. Domani, lunedì, sarà processato per giudizio direttissimo.

Le segnalazioni

Molti i cittadini residenti nelle aree restrostanti la piazza d’interscambio dei bus che alla vista dell’inseguimento hanno chiamato il 112 per segnalare quanto stava accadendo.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia