Menu
Cerca

Spacciatore da record finisce in carcere: in casa anche 85mila euro

Deve scontare più di 4 anni di pena. Era stato arrestato assieme a due complici con 23 chili tra hashish e cocaina

Spacciatore da record finisce in carcere: in casa anche 85mila euro
Cronaca 15 Gennaio 2018 ore 15:10

Spacciatore da record finisce in carcere. Deve scontare più di 4 anni di pena. Era stato arrestato dai Carabinieri del Norm assieme a due complici: aveva con sé ben 23 chilogrammi di sostanza stupefacente, tra hashish e cocaina.

Spacciatore da record finisce al fresco

Nel weekend, per lui si sono aperte le porte del carcere di Monza. Il 36enne di nazionalità marocchina, infatti, residente a Cinisello Balsamo, è stato raggiunto da un’ordine di cattura emesso dal Tribunale di Milano: dovrà scontare 4 anni e 4 mesi. Il 28 dicembre 2016 era stato fermato dai militari di Sesto San Giovanni prima che riuscisse a immettere nel “mercato” del Nord Milano il suo “carico”. A finire in manette erano stati, assieme a lui, anche una donna di 35 anni e un terzo complice, uomo, suo coetaneo e connazionale. Tutto era partito da alcune segnalazioni di residenti del centro di Cinisello, che parlavano di un sospetto movimento attorno a una casa di corte.

Furono inseguiti fino alla stazione di Lambrate

I Carabinieri, quel giorno, seguirono le tracce di una Fiat Bravo, con a bordo i due 35enni. Alla stazione di Lambrate era salito in auto il terzo individuo, che con sé aveva un trolley con dentro 13 chili di hashish, confezionati in panetti e ovuli. La successiva perquisizione domiciliare del 36enne aveva fatto emergere la presenza di altri 12 chilogrammi della medesima sostanza, un altro chilogrammo di cocaina e ben 85mila euro in contanti.

 

Necrologie