Cronaca

Spacciatore si finge runner e tenta di buttare un poliziotto nel Villoresi

Il 25enne è stato arrestato. Domani, lunedì, si terrà l'udienza di convalida tramite videoconferenza

Spacciatore si finge runner e tenta di buttare un poliziotto nel Villoresi
Monza, 22 Marzo 2020 ore 09:25

Spacciatore si finge runner e tenta di buttare un poliziotto nel Villoresi

Il fermo

I fatti, ieri sabato 21 marzo 2020, a Monza. Gli agenti della polizia di Stato erano impegnati nei controlli del territorio quando, giunti in via Ghilini, hanno notato un uomo che, alla loro vista, ha iniziato a fingere di fare jogging dirigendosi poi verso il punto in cui aveva lasciato la sua bicicletta. A quel punto gli agenti della Questura di via Montevecchia lo hanno fermato per i controlli. In particolare i poliziotti volevano capire se l’uomo – che poi si scoprirà essere un 25enne di nazionalità marocchina – fosse in giro per validi motivi, oppure se stesse contravvenendo alle norme imposte dal Governo per contenere la diffusione del coronavirus. A precisa domanda, il 25enne ha risposto che stava facendo esercizio fisico. Ma quando ha capito che gli agenti non si sarebbero accontentati di una risposta vaga, ha inforcato la bicicletta ed è scappato. Inseguito dagli agenti, ha imboccato la passerella che corre lungo il Villoresi, per poi attraversarlo passando su una delle passerelle. Solo che dall’altra parte c’era una seconda pattuglia ad attenderlo. E così, sentendosi messo alle strette, ha rispolverato il suo passato da rugbista tentando di far cadere uno degli agenti nel canale, “caricandolo”di corsa e a testa bassa. Nonostante la stazza del 25enne (1 metro e 80 di altezza per 100 chili), il poliziotto – grazie alla sua grande esperienza – è riuscito a bloccarlo. L’uomo è stato trovato in possesso di 20 dosi di cocaina per u totale di circa 18 grammi. E’ stato quindi arrestato. Domani, lunedì, si terrà tramite videoconferenza l’udienza per la convalida dell’arresto.

TORNA ALLA HOME PAGE 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia