Spacciatori all’ingrosso arrestati dai Carabinieri

Nascondevano droga nel sottobosco. Nella loro abitazione a Lentate sul Seveso rinvenuti 120 grammi di cocaina purissima

Spacciatori all’ingrosso arrestati dai Carabinieri
24 Novembre 2017 ore 13:08

Spacciatori all’ingrosso arrestati dai Carabinieri a Lentate sul Seveso: la brillante operazione è stata portata a termine dagli uomini della stazione di Meda, guidati dal luogotenente Giuseppe Vantaggiato.

Nei guai due marocchini che nascondevano la droga nei boschi

A finire nei guai due marocchini, classe 1980 e 1981, volti già noti per il reato di spaccio, domiciliati a Lentate in via San Fedele, ma da poco presenti sul territorio brianzolo, entrambi privi di occupazione. Al termine di una lunga attività di indagine finalizzata ad accertare che i due fossero impegnati in un’attività di spaccio di cocaina all’interno dei boschi di Lentate, Meda, Seveso e nelle Groane, i militari hanno appurato che i due stranieri nascondevano un po’ alla volta dosi di cocaina nei boschi, interrandola in punti strategici, in modo che venisse recuperata dai piccoli spacciatori per la vendita al dettaglio. In pratica il sottobosco era diventato una sorta di “ripostiglio” della droga.

Nella loro abitazione 120 grammi di droga e 15mila euro in contanti

Al termine degli accertamenti i Carabinieri sono entrati in azione e hanno effettuato una perquisizione nell’abitazione dei due pusher: sono state rinvenute 146 dosi di cocaina purissima, non tagliata, per 120 grammi di peso, oltre a 15mila euro in contanti, a un bilancino di precisione e a tutto il materiale per il confezionamento delle dosi. La casa era insomma stata adibita a laboratorio, mentre i boschi facevano da ripostiglio.

Gli spacciatori all’ingrosso sono stati arrestati e tradotti in carcere

Gli spacciatori all’ingrosso sono stati arrestati e tradotti in carcere. In fase di valutazione la loro posizione sul territorio italiano: le forze dell’ordine stanno effettuando accertamenti per capire se sono regolari o no.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia