Spacciava davanti a scuola arrestato pusher a Nova Milanese

Un ventunenne è stato fermato dai carabinieri con alcune dosi di marijuana.

Spacciava davanti a scuola arrestato pusher a Nova Milanese
Desio, 15 Novembre 2019 ore 14:40

Spacciava davanti a scuola arrestato pusher a Nova Milanese. Un ventunenne è stato fermato dai carabinieri con alcune dosi di marijuana.

Spacciava davanti a scuola arrestato pusher a Nova Milanese

Aveva clienti giovanissimi lo spacciatore di 21 anni che mercoledì pomeriggio è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri di Nova Milanese davanti alla scuola media “Segantini”. Il ragazzo, residente in città e già noto alle forze dell’ordine per spaccio di sostanze stupefacenti, è stato individuato e fermato a conclusione di una meticolosa attività informativa guidata dal comandante della stazione cittadina, Gianluca Lotti.

I carabinieri lo hanno atteso sotto casa

I militari avevano appreso di un ragazzo che si aggirava  spesso vicino alla scuola di via Da Vinci, quando gli studenti uscivano dall’istituto. La presenza del giovane davanti all’istituto però appariva ingiustificata, così i carabinieri hanno iniziato a tenerlo sotto controllo e avviando un’indagine per vederci chiaro. Una volta raccolti tutti gli elementi necessari, lo hanno atteso sotto casa e lo hanno fermato proprio mentre si stava recando davanti alla scuola.

La perquisizione ha dato esito positivo

Sottoposto a perquisizione, il 21enne è stato trovato in possesso di nove dosi di marijuana. I controlli sono proceduti all’interno dell’abitazione, anche qui con esito positivo. I militari hanno rinvenuti alte 27 dosi, oltre a un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento dello stupefacente.

Reato più grave poiché commesso vicino a una scuola

Il giovane è stato subito arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio. La sua posizione è aggravata dal fatto che il reato sarebbe stato commesso in prossimità di una scuola.