Carabinieri

Spaccio alle Groane, arrestata giovane brianzola

In manette anche un marocchino. Recuperati due etti di droga e quasi 5.000 euro in contanti.

Spaccio alle Groane, arrestata giovane brianzola
Groane, 06 Agosto 2020 ore 12:48

Spaccio alle Groane, arrestata giovane brianzola. Con la ragazza è finito in manette anche un marocchino senza fissa dimora. Indosso oltre alla droga avevano quasi 5.000 euro in contanti.

Spaccio alle Groane, due arresti

I carabinieri della stazione di Solaro ieri, mercoledì 5 agosto, intorno alle 17 hanno arrestato altri due spacciatori all’interno del Parco delle Groane. Il territorio è infatti tristemente noto per lo spaccio di sostanza stupefacente, anche se negli ultimi mesi le operazioni delle Forze dell’ordine hanno arginato il fenomeno.

I due fermati sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza in attesa del giudizio per direttissima. A finire in manette una brianzola di 21 anni, incensurata, residente in un paese della zona e  un marocchino del ’95 senza fissa dimora. I due erano stati notati intorno alle 16 dai militari, in prossimità della Provinciale 527, aggirarsi con fare sospetto.

I militari li hanno quindi perquisiti e hanno trovato loro addosso quanto bastava per arrestarli con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.  Complessivamente i due giovani nascondevano infatti  148 grammi di eroina, 52 grammi di hashish, 4 grammi di cocaina e, a ulteriore dimostrazione della loro attività di spaccio, 4.885 euro in contanti, due bilancini di precisione, materiale per il confezionamento e ben sei telefoni cellulari.

TORNA ALLA HOME PAGE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia