Spaccio nel Parco delle Groane, controlli a raffica

Foglio di via per quattordici persone, e un arresto

Spaccio nel Parco delle Groane, controlli a raffica
11 Maggio 2017 ore 00:19

Spaccio nel Parco delle Groane, controllo  straordinario dei Carabinieri della Compagnia di Desio nei Comuni di Ceriano Laghetto e Cesano Maderno, con un presidio in particolare delle fermate ferroviarie esistenti nel Parco delle Groane. Per alcune ore i militari hanno battuto la zona.  A dare il loro supporto c’erano anche i Carabinieri della Compagnia di Intervento Operativo del 3° Reggimento “Lombardia”.

Allo scalo di Ceriano controllate sedici persone

Sono state controllate presso lo scalo cerianese 16 persone, nei confronti di 14 delle quali, essendosi recati nell’area per acquistare sostanze stupefacenti, sono state avviate le procedure per l’irrogazione del foglio di via obbligatorio. Tra questi un 36enne di Cesano Maderno, un 29enne di Cogliate, un 19enne di Seregno, un 33enne di Meda, un 25enne ed un 27enne di Carugo, un 20enne ed una 28enne di Como, un 53enne di Saronno, un 59enne di Turate, un 26enne di Rescaldina, un 34enne di Canzo, un 43enne di Lecco, un 53enne di Mariano Comense.

 

Intervento anche alla fermata cesanese

Controlli anche alla fermata cesanese, con provvedimenti analoghi per  tre, un 30enne di Carate Brianza, un 39enne di Trezzo sull’Adda e un 37enne di Milano. Denunciato M. M. del ’91, di Carugo per la violazione degli obblighi impostigli dalla misura di prevenzione della sorveglianza speciale cui è sottoposto.

 

Un arresto per spaccio

Nel corso del servizio inoltre i Carabinieri di Solaro hanno tratto in arresto per spaccio di sostanze stupefacenti in flagranza Z. O. marocchino del 94, senza fissa, dimora, nullafacente, sorpreso mentre cedeva un grammo di eroina  ad 44enne, proveniente da Lecco, segnalato quale assuntore.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia