Spara alle giostre per vendicare il figlio

L’episodio è accaduto ieri, domenica 23 dicembre, a Canzo, nel comasco. In manette un 52enne per lesioni personali aggravate, porto e detenzione abusiva di arma.

Spara alle giostre per vendicare il figlio
Brianza, 24 Dicembre 2018 ore 14:30

Spara alle giostre per vendicare il figlio. L’episodio è accaduto ieri, domenica 23 dicembre, a Canzo, nel comasco. L’uomo è stato tradotto al carcere Bassone di Como, dove è ora a disposizione delle autorità giudiziarie.

Arrestato dai Carabinieri

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Como e quelli della stazione Carabinieri di Asso, hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di lesioni personali aggravate, porto e detenzione abusiva di arma, M.Z., classe 1966.

La ricostruzione dei fatti

L’uomo, intorno alle 17 di ieri, al luna park di Canzo, ha avuto un violento litigio con un giovane di Erba, ritenuto responsabile di aver malmenato, nel pomeriggio di sabato, presso il medesimo parco divertimenti, il proprio figlio minore.

Da quanto ricostruito, il 52enne – dopo aver costretto il minore a seguirlo in una zona appartata dietro una giostra-  ha sparato contro di lui un colpo di pistola, poi si è ferito accidentalmente a sua volta. Entrambi sono finiti in ospedale ma non sono in pericolo di vita.

Maggiori dettagli su www.GiornalediComo.it

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia