Sprangate al mediatore culturale, richiedente asilo denunciato

E' successo a Cavenago, dove un 26enne senegalese ha aggredito un ivoriano di 37 anni.

Sprangate al mediatore culturale, richiedente asilo denunciato
Vimercatese, 21 Marzo 2018 ore 13:59

Un richiedente asilo di 26 anni, originario del Senegal e domiciliato a Cavenago Brianza, è stato denunciato dai Carabinieri di Bellusco dopo aver preso a sprangate un mediatore culturale ivoriano in servizio presso la cooperativa “La grande casa”.

Aggressione per futili motivi

L’aggressione è avvenuta nella mattinata di martedì, quando il 26enne ha scatenato la sua rabbia contro un mediatore culturale ivoriano di 37 anni. L’uomo era domiciliato a Cavenago presso la struttura per richiedenti asilo gestita dalla cooperativa sociale “La grande casa”. Il senegalese ha dapprima minacciato il mediatore con un coltello da cucina. In un secondo tempo ha colpito l’ivoriano con una spranga in ferro, ferendolo in diverse parti del corpo. Trasportato all’Ospedale di Vimercate, il mediatore è stato visitato e dimesso con una prognosi di venti giorni. Per lui contusione cranica, ferita alla testa, frattura della nona e ottava costola sinistra, contusione al ginocchio e distrazione della rachide cervicale. L’aggressore è stato denunciato a piede libero.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia