Cronaca
Aggiornamento

Sta meglio l'operaio trezzese travolto da un bancale in una ditta a Ornago

L'uomo è uscito dalla Terapia intensiva ed è stato spostato nel reparto di Ortopedia del San Gerardo di Monza.

Sta meglio l'operaio trezzese travolto da un bancale in una ditta a Ornago
Cronaca Vimercatese, 11 Gennaio 2022 ore 18:46

Sta meglio  l'operaio 42enne che mercoledì 5 gennaio 2022 è stato travolto da un bancale durante l'orario di lavoro alla Brivaplast di Ornago.

E' fuori pericolo l'operaio rimasto schiacciato sul luogo di lavoro

Poteva finire in tragedia l’incidente che mercoledì della scorsa settimana aveva coinvolto Fabio Ferrara, il trezzese di 42 anni schiacciato da un bancale durante l’orario di lavoro. Nell’incidente l'uomo aveva riportato un trauma cranico commotivo, lesioni sparse al collo e alla schiena e una frattura ad un arto inferiore, che avevano reso necessario il trasporto in codice rosso in ospedale.

Ferrara si trova ancora ricoverato all’ospedale San Gerardo di Monza, ma le sue condizioni sono in miglioramento: dopo il grande spavento, nel fine settimana ha lasciato la Terapia intensiva per essere ricoverato nel reparto di Ortopedia.

Le indagini sono ancora in corso

Gli inquirenti stanno ancora indagando sulle dinamiche dell'incidente. Secondo una prima ricostruzione sarebbe stato proprio Ferrara, con una manovra al muletto meccanico, ad urtare e far cadere inavvertitamente il bancale su di sé.

Necrologie