Suor Anna è tornata in Italia, festa grande a Villa Raverio

Domenica 8 luglio, alle 16,30, la missionaria incontrerà la comunità al palazzetto Perego

Suor Anna è tornata in Italia, festa grande a Villa Raverio
Caratese, 03 Luglio 2018 ore 08:30

Suor Anna Bonfanti è tornata in Italia. Domenica 8 luglio, alle 16,30, la missionaria incontrerà la comunità al palazzetto Perego di Villa Raverio.

Bentornata suor Anna!

Nativa di Valle Guidino e cresciuta a Villa Raverio, suor Anna da 49 anni vive in Mozambico.  Nella periferia di Maputo porta avanti una missione molto importante, tutta dedicata all’istruzione dei giovani perchè, come è solita sottolineare, “l’unico mezzo per combattere la povertà è lo studio”

Il suo progetto più prezioso si chiama “Studiamo insieme”. Vede la partecipazione attiva di numerosi besanesi a sostegno delle alunne della scuola fondata dalla religiosa, il “Centro di formazione professionale don Bosco”. Un istituto cattolico, dove però le porte sono aperte a qualsiasi religione.
“Ho vissuto sedici anni nel nord del Mozambico – ci aveva spiegato suor Anna in occasione di uno dei suoi ultimi soggiorni in Italia – Poi, nell’87, con l’inizio della guerra civile, l’arcivescovo di Maputo aveva chiesto alla mia congregazione, quella delle Figlie di Maria ausiliatrice, di mandare forze nuove nel Sud del paese. Così, sono partita».

La suora si era subito trovata di fronte una realtà difficilissima, fatta di centinaia di bambini ed adolescenti senza istruzione. Da lì, l’idea di aprire una scuola, riservata alle ragazze, di norma escluse dalle aule perchè destinate al matrimonio.

Appuntamento al palazzetto “Perego”

Domenica suor Anna presenterà il suo nuovo progetto.

“Abbiamo invitato tutte le persone, i volontari, che in tutti questi anni hanno collaborato per la scuola di Maputo – hanno spiegato gli organizzatori – L’incontro è aperto a tutti. Saranno benvenute anche tutte le persone che non hanno mai incontrata suor Anna ed hanno voglia di conoscerla”.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia