Tabaccai legati e rapinati: banditi scappano con 15mila euro

Il personale dell'esercizio è riuscito a slegarsi e ad allertare i Carabinieri. Rubati anche Gratta e vinci e sigarette

Tabaccai legati e rapinati: banditi scappano con 15mila euro
30 Maggio 2018 ore 13:19

Tabaccai legati e rapinati: banditi scappano con 15mila euro. Il personale dell’esercizio è riuscito a slegarsi e ad allertare i Carabinieri. Rubati anche Gratta e vinci e sigarette. Indagano i Carabinieri della Compagnia di Sesto San Giovanni.

Tabaccai rapinati da tre malviventi

A finire nel mirino ieri sera, martedì, di tre malviventi è stata una tabaccheria di via Don Sturzo, a Bresso. Avevano i volti travisati. Uno dei rapinatori era armato di pistola. Erano circa le 20. Mancavano pochi minuti alla chiusura, quando la banda ha fatto irruzione all’interno del negozio. Il titolare di nazionalità cinese e la cugina (sua connazionale) che lavora con lui sono stati immobilizzati con delle fascette di plastica. Prima i banditi si sono fatti consegnare le chiavi della cassaforte.

Svuotata la cassaforte

I malviventi hanno a quel punto aperto la cassaforte, che conteneva circa 15mila euro in contanti. Prima di scappare sono riusciti a rubare diverse stecche di sigarette e Gratta e vinci, in via di quantificazione. Sono stati gli stessi rapinati a liberarsi e ad allertare il 112. Le fascette usate per bloccare braccia e gambe, infatti, si sono allentate. Sul posto i Carabinieri del Nucleo operativo radiomobile e i colleghi della Stazione di Bresso.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia