A semaforo lampeggiante

Taglia una precedenza, schianto tra due automobili – FOTO

Ancora una volta sotto la lente ci è finito l'impianto semaforico, inattivo dalle 23, tra le vie Buonarroti e Sauro a Lissone

Taglia una precedenza, schianto tra due automobili – FOTO
Monza, 29 Febbraio 2020 ore 08:48

L’ennesimo schianto tra automobili questa notte in via Buonarroti a Lissone. Ancora una volta sotto i riflettori l’impianto semaforico che si spegne alle 23.

Semaforo spento, schianto tra auto

Questa notte, poco prima delle 23.30, due automobili si sono schiantate all’incrocio tra via Buonarroti, via Sauro e via Vecellio e che delimita il confine tra i rioni Saleta e Cruseta a Lissone.

Lo scontro tra una Lancia Ypsilon, guidata da una 21enne che percorreva via Buonarroti in direzione di Santa Margherita, e una Fiat Panda che si dirigeva verso via Sauro con al volante un 28enne. In totale le persone coinvolte sono state 6.

All’origine dell’incidente, quasi con certezza, una precedenza non rispettata da parte di chi proveniva da via Vecellio. Sul posto, dopo pochi minuti, si sono precipitate due gazzelle dei Carabinieri di Lissone e i soccorritori a bordo di un’ambulanza del Seregno Soccorso che hanno accompagnato poi la 16enne in codice giallo all’ospedale di Desio. Spetterà ora ai militari di via 25 Aprile accertare con esattezza le responsabilità del sinistro, tutte le persone alla guida dei mezzi sono risultati negativi all’alcooltest.

Incrocio sotto la lente

Ancora una volta sotto la lente ci è finita l’intersezione con via Sauro. Non è la prima volta, infatti, che a causa delle mancate precedenze e dei semafori spenti di notte le automobili rimangano coinvolte in incidenti, il più delle volte fortunatamente non gravi.

Ma tutto l’asse di via Buonarroti resta un osservato speciale. Anche gli incroci con piazza Maria Bambina e via San Francesco, spesso, sono il triste palcoscenico di incidenti e scontri tra auto.

6 foto Sfoglia la gallery

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia