Taglio del nastro per il Centro Civico Triante

Lo spazio comunale è stato ricavato grazie alla ristrutturazione dei locali dell’ex casa del custode della Scuola Leonardo.

Taglio del nastro per il Centro Civico Triante
Cronaca 17 Novembre 2017 ore 18:00

Si terrà domani, sabato 18 novembre alle ore 10.00 l’inaugurazione del centro civico Triante, in via Monte Amiata 21.

Lo spazio comunale è stato ricavato grazie alla ristrutturazione dei locali dell’ex casa del custode della Scuola Leonardo. Lo stanziamento è stato di 100.000 euro – già inseriti nel 2013 nel piano delle opere pubbliche – a cui si sono aggiunti 80.000 euro per gli allestimenti.

Il centro civico Triante attivo dal 22 novembre

Il centro sarà operativo dal prossimo mercoledì 22 novembre con l’erogazione dei servizi comunali, mentre i corsi per il tempo libero avranno inizio a gennaio 2018.

“Da domani anche i cittadini di Triante avranno un luogo dove poter sbrigare alcune dello loro pratiche comunali – spiegano il Sindaco Dario Allevi e l’Assessore alla Partecipazione Andrea Arbizzoni. Ora stiamo studiando un nuovo progetto per i dieci centri civici presenti in città. Una sfida ambiziosa che richiede di trovare un corretto equilibrio tra sostenibilità economica e il servizio anche di ascolto e partecipazione che questi luoghi sanno offrire ai quartieri”.

Gli spazi

Secondo quanto stabilito dalla convenzione, la scuola media Leonardo utilizzerà i locali dello spazio polifunzionale per tre mattine alla settimana, dalle 8.30 alle 13.50. Nelle restanti giornate l’attività sarà gestita dal Comune.

Il catalogo dei servizi

In orario d’ufficio i cittadini potranno rivolgersi al centro civico per richiedere i seguenti servizi:

  • Urp di quartiere
  • assistenza servizi comunali on line
  • prenotazione appuntamento per carta d’identità elettronica
  • prenotazione e riconsegna certificazione stato civile
  • prenotazione e riconsegna tessere elettorali
  • affitti sale (con prenotazione)
  • informazioni e iscrizioni sul volontariato civico
  • promozione e supporto all’elaborazione dei patti di collaborazione
  • distribuzione modulistica 730

Altri servizi

Secondo quanto concordato con i rappresentanti della Consulta di quartiere, in base ad un calendario di orari prestabiliti, sarà possibile inoltre usufruire di: segretariato sociale, sale studio, vigile di quartiere, servizio anagrafe, corsi civici e incontri con la consulta stessa.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità