A Bovisio Masciago

Tamponato da un’autocisterna, è ancora grave

Il 46enne di Limbiate che era alla guida della Toyota Yaris centrata in pieno dall'autoarticolato sulla Saronno-Monza è in Rianimazione al San Gerardo

Tamponato da un’autocisterna, è ancora grave
Desiano, 29 Luglio 2020 ore 16:06

Tamponato da un’autocisterna, è ancora grave. Il 46enne di Limbiate che era alla guida della Toyota Yaris centrata  dall’autoarticolato sulla Saronno-Monza è in Rianimazione al San Gerardo

Tamponato da un’autocisterna, è ancora grave

Sono ancora gravi le condizioni del 46enne residente a Limbiate che lunedì pomeriggio, 27 luglio, è stato tamponato da un’autocisterna sulla Saronno-Monza. Portato d’urgenza al San Gerardo di Monza e subito ricoverato, si trova ancora in Rianimazione. La prognosi resta riservata

Coinvolti tre veicoli

L’incidente è avvenuto sulla Ss 527, nei pressi del ponte, sul territorio di Bovisio Masciago ma al confine con Limbiate. Dalle ricostruzioni della Polizia Locale, accorsa sul posto pochi minuti dopo, l’autoarticolato condotto da un 41enne di nazionalità romena, probabilmente a causa di una distrazione, ha tamponato la Toyota Yaris che lo precedeva nella corsia in direzione di Limbiate. L’auto a sua volta è finita contro Ford Focus che aveva davanti, dove c’erano a bordo un 47enne di Bovisio e due bambini

Strada chiusa per tre ore

L’autista 41enne ha subito soccorso l’automobilista 46enne, l’unico dei coinvolti ad aver riportato ferite. Considerata la gravità della situazione, in suo aiuto sono accorsi l’ambulanza e l’elisoccorso. Una volta stabilizzato, l’automobilista è stato accompagnato dall’ambulanza in codice rosso al San Gerardo.  Illesi sia i bambini che gli altri conducenti. Mentre la Polizia Locale di Bovisio eseguiva i rilievi dell’incidente, è intervenuta in supporto una pattuglia dal comando di Limbiate, per fornire supporto viabilistico ai colleghi. Il tratto di strada interessato dall’incidente è rimasto chiuso fino alle 20,30

TORNA ALLA HOME

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia