Tanta di rubare 220 euro di vestiti all’Ovs di Giussano: nei guai una 35enne

Ad accorgersi del tentato furto sono stati gli addetti del punto vendita che hanno allertato i soccorsi.

Tanta di rubare 220 euro di vestiti all’Ovs di Giussano: nei guai una 35enne
Caratese, 30 Novembre 2018 ore 14:04

Tanta di rubare 220 euro di vestiti all’Ovs di Giussano: nei guai una 35enne di Seregno. Oggi la direttissima a Monza.

Tanta di rubare 220 euro di vestiti all’Ovs di Giussano

Una donna di 35 anni di origini calabresi, residente a Seregno, è stata fermata ieri dai Carabinieri della compagnia di Seregno dopo che è stata pizzicata mentre tentava di rubare merce da un negozio di abbigliamento. L’allarme è scattato ieri pomeriggio alle 14. Ad accorgersi del tentato furto sono stati gli addetti dell’Ovs del centro commerciale di Giussano che hanno immediatamente allertato le Forze dell’ordine.

La 35enne, nel momento in cui è stata fermata, aveva già staccato le placche anti-taccheggio e si apprestava a scappare con 220 euro di vestiti. Bloccata, dopo l’arrivo dei Carabinieri,  è stata denunciata per tentato furto aggravato. Questa mattina a Monza la direttissima.

Top news
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia