Tedesco arrestato in un campeggio: su di lui pendeva un mandato europeo FOTO

Da giugno abitava in un campeggio di Dongo insieme al suo cane.

Tedesco arrestato in un campeggio: su di lui pendeva un mandato europeo FOTO
18 Ottobre 2018 ore 09:36

Tedesco arrestato in un campeggio. Come riporta il Giornale di Como operazione è stata eseguita dai finanzieri del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Como. L’uomo era destinatario di un mandato d’arresto europeo da parte della Germania per i reati di truffa e falsificazione di documenti.

Tedesco arrestato in un campeggio: su di lui pendeva un mandato europeo

E.G. abitava in un campeggio a Dongo, insieme al suo cane “Greta”, un “Dogo Argentino”. I finanzieri, nell’ambito di un’attività di controllo del territorio sono riusciti ad identificarlo, rilevando che nei suoi confronti era stato emesso un mandato di arresto europeo per  truffa e falsificazione di documenti. Perquisito il camper sono stati trovati 53mila euro, 810 Franchi Svizzeri e diversi  oggetti preziosi. Il denaro e i valori sono stati sottoposti a sequestro insieme al mezzo. Al termine delle operazioni, l’arrestato è stato  portato alla Casa Circondariale di Como.

CLICCA QUI PER LEGGERE L’INTERO ARTICOLO

LEGGI: Arrestato tedesco in un campeggio: su di lui pendeva un mandato europeo FOTO

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia