A Besana

Tenta di entrare di forza in Comune, arrivano i Carabinieri

Un uomo di origine straniera ha preteso di incontrare il primo cittadino

Tenta di entrare di forza in Comune, arrivano i Carabinieri
Caratese, 08 Ottobre 2020 ore 15:02

Ha tentato di entrare di forza in Municipio, a Besana, ma è stato fermato da un dipendente comunale. Subbuglio all’ora di pranzo in villa Borella, tanto che è stato richiesto l’intervento dei Carabinieri.

Carabinieri in Comune

Poco prima delle 14 di oggi, giovedì 8 ottobre 2020, un uomo di origine straniera, già noto alle forze dell’ordine, ha cercato di farsi largo all’interno del Municipio di Besana. Senza appuntamento, avrebbe preteso di incontrare il primo cittadino. Dalle prime informazioni raccolte, sembra che il motivo del colloquio preteso fosse legato al permesso di soggiorno scaduto. All’invito di andarsene ha risposto picche: sono così intervenute due pattuglie dei Carabinieri insieme agli agenti della Polizia locale (il comando si trova in Municipio). La situazione è stata infine riportata alla calma.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia