Cronaca

Tenta di togliersi la vita al parco giochi

L'uomo, un 48enne straniero, oggi, venerdì 21 settembre poco dopo le 13, ha aspettato che nei giardinetti non ci fosse nessuno.

Tenta di togliersi la vita al parco giochi
Cronaca Monza, 21 Settembre 2018 ore 14:22

Tenta di togliersi la vita al parco giochi. L'uomo, un 48enne straniero, oggi, venerdì 21 settembre poco dopo le 13, ha aspettato che nei giardinetti non ci fosse nessuno.

Tenta di togliersi la vita al parco giochi

Tenta di togliersi la vita

Ha tentato di togliersi la vita utilizzando le catene dell'altalena nel parco giochi di via Molise. L'uomo, un 48enne straniero, oggi, venerdì 21 settembre poco dopo le 13, ha aspettato che nei giardinetti pubblici non ci fosse nessuno. Poi, è riuscito ad arrampicarsi fino alla sbarra orizzontale dalla quale pendono le catene delle due altalene. Si è bloccato un braccio e poi si è lasciato cadere.

L'intervento di due giovani monzesi

Ma in quel momento, due giovani monzesi erano appena entrati nel parco. Erano in zona per pranzare insieme all'aria aperta. E si sono trovati di fronte alla drammatica scena. A quel punto hanno imediatamente chiamato i soccorritori. E' stata una vera e propria corsa contro il tempo, per tentare in tutti i modi di salvare la vita al 48enne. Sul posto, in pochi minuti, sono arrivati i paramedici del 118 in ambulanza, seguiti da un'automedica. I soccorritori hanno provato in tutti i modi di rianimarlo. Inizialmente le condizioni dell'uomo erano disperate.

Sul posto anche i Carabinieri

Tutto intorno, i presenti, sono rimasti per quasi una mezzora in silenzio, sperando in un miracoloso salvataggio. Impossibile al momento poter affermare che l'uomo non sia più in pericolo di vita, anche se, dalle testimonianze raccolte sul posto, pare che il cuore del 48enne avesse ripreso a battere. Sul posto anche i Carabinieri di Monza per le indagini del caso.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie