biassono

Tenta il furto in pizzeria, arrestato il ladro

Nei guai è finito un 60enne, italiano, senza fissa dimora, in manette per tentato furto.

Tenta il furto in pizzeria, arrestato il ladro
Cronaca Caratese, 14 Luglio 2021 ore 13:19

Beccato mentre stava rovistando in pizzeria alla ricerca di soldi. Il ladro, un 60enne, italiano, senza fissa dimora, è stato arrestato dai carabinieri di Biassono.

Ladro in pizzeria

E' accaduto di pomeriggio, alla pizzeria d'asporto "Mimmo 2" in via Verri a Biassono. Il titolare aveva appena chiuso il locale, nel primo pomeriggio, quando si è accorto di aver dimenticato qualcosa ed è tornato indietro. Entrando, prima ha sentito degli strani rumori provenire dal retro e poi ha notato la figura di un uomo aggirarsi nella pizzeria. Ha dunque avvisato subito i carabinieri, che prontamente sono giunti sul posto.

Arrestato un 60enne

I militari della vicina caserma hanno fermato un uomo di 60 anni, italiano, senza fissa dimora. Dalla perquisizione personale gli hanno trovato addosso un coltello e un cacciavite, servito per forzare la porta del retro della pizzeria. Secondo quanto ricostruito dalle forze dell'ordine, l'uomo ha atteso che il titolare chiudesse il locale dopo il servizio effettuato a pranzo, ha quindi scavalcato il cancello che accede alla corte e forzato la porta retrostante. Non fosse stato per l'arrivo del titolare, il ladro sarebbe riuscito a mettere a segno il furto. Il 60enne è stato dunque arrestato per tentato furto. Soltanto due settimane prima il locale aveva già subito un furto: ignoti erano riusciti a fuggire con oltre 500 euro.

Il servizio è pubblicato anche sul Giornale di Carate in edicola da ieri, martedì 13 luglio 2021.

 

Necrologie