Tenta il suicidio per la terza volta in poche ore

I Vigili del fuoco di Lissone e Monza, utilizzando l'autoscala, sono riusciti a entrare nell'abitazione. Sul posto anche i paramedici del 118 e i Carabinieri di Monza.

Tenta il suicidio per la terza volta in poche ore
Monza, 08 Dicembre 2017 ore 15:45

Tenta il suicidio, lo salva l’amico

Ci ha provato anche questa notte a togliersi la vita l’uomo che ieri pomeriggio, venerdì 8 dicembre era stato salvato da un amico. Si è barricato in casa intorno alle 22.

I Vigili del fuoco di Lissone e Monza, utilizzando l’autoscala, sono riusciti a entrare nell’abitazione. L’hanno trovato in stato confusionale imbottito di farmaci e sangue. Sul posto anche i paramedici del 118 e i militari dell’Arma di Monza.

I due precedenti

Tra giovedì e venerdì – l’uomo, che risiede in uno stabile nei pressi del centro Monza, è stato salvato dopo che aveva tentato di togliersi la vita. Aveva infatti inviato dei messaggi a un amico che aveva subito allertato le Forze dell’ordine. L’ambulanza era riuscita ad arrivare in tempo e a trasportarlo in ospedale.

Ieri pomeriggio il falso allarme

Una volta dimesso, l’uomo è tornato a casa. Ma nel pomeriggio di venerdì l’amico si è preoccupato di nuovo in quanto non rispondeva al telefono. Sul posto sono usciti anche in questo caso i carabinieri.


 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia