Furto sventato

Tentano di rubare la statua della Madonna, ma vengono beccati con le mani nel sacco

La donna ha visto la coppia lanciare qualcosa oltre le mura del camposanto e ha immediatamente allertato la Polizia Locale.

Tentano di rubare la statua della Madonna, ma vengono beccati con le mani nel sacco
Cronaca Trezzo, 09 Agosto 2021 ore 17:41

Avevano cercato di rubare una statua di una Madonna dal cimitero comunale di Trezzo. Ma la segnalazione di una cittadina e il pronto intervento degli agenti della Polizia Locale ha rovinato i loro piani.

Tentativo di furto al cimitero di Trezzo

Come riportano i colleghi di PrimaLaMartesana.it l'episodio è avvenuto lo scorso venerdì mattina. Una donna si era recata in visita ai propri cari al camposanto. Erano circa le 7.50. Una volta all'interno della struttura ha notato la presenza di due uomini che si aggiravano nei pressi della cinta muraria. Non accorgendosi della donna che li osservava, la coppia ha lanciato un oggetto al di là del muro, nel prato che circonda il cimitero.

Avevano rubato la statua della Madonna

Quando la signora è giunta alla tomba di famiglia si è accorta che era sparita una Madonna in bronzo posizionata come segno di devozione proprio in prossimità della lapide. Così ha fatto due più due, immaginando che le persone viste in precedenza potessero essere dei delinquenti. Ha contattato immediatamente la Polizia Locale che è giunta al cimitero in breve tempo. Quindi li ha portati sul luogo in cui aveva visto le persone sospette. Dall'altro lato della cinta, nel verde, gli agenti hanno recuperato proprio la Madonna che era stata rubata poco prima.

Non solo, l'area è anche coperta da videosorveglianza e le telecamere hanno ripreso proprio i due uomini all'esterno del camposanto.
Necrologie