Tentano di pagare con banconote false: denunciati tre giovani tra cui un 19enne monzese.

I fatti martedì pomeriggio in un centro commerciale di Lecco

Tentano di pagare con banconote false: denunciati tre giovani tra cui un 19enne monzese.
18 Maggio 2017 ore 09:47

Tentano di pagare con banconote false. Denunciati tre giovani tra cui un 19enne monzese.

I fatti, martedì pomeriggio. Sono circa le 15.30 quando, alla Questura di Lecco, arriva la chiamata della titolare di un esercizio commerciale della galleria “Isolago”. La donna parla di tre giovani che hanno tentato di fare acquisti pagando con banconote false.

Gli agenti trovano i responsabili

Agli operatori fornisce anche la descrizione fisica dei tre. La pattuglia inizia subito le ricerche in centro città, trovandoli poco dopo. Il poliziotto di quartiere li identifica: oltre al monzese di 19 anni, c’è una coetanea di Cinisello Balsamo e un ragazzo di 20 anni di origini brasiliane e residente a Capriate San Gervasio, in provincia di Bergamo.

Scatta la denuncia

Dai primi controlli emergono anche i precedenti dei tre, tutti legati a reati predatori. Accompagnati in Questura per ulteriori accertamenti, gli agenti trovano nel marsupio di uno dei giovani due banconote false da 50 e 20 euro, nel portafoglio dell’altro due banconote da 50 euro e nel portafoglio della ragazza una banconota da 50 euro. E’ quindi scattata la denuncia per spendita di monete false.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia