Tentato furto in abitazione a Besana: sorpresi dai Carabinieri

L'episodio sabato sera in via San Carlo.

Tentato furto in abitazione a Besana: sorpresi dai Carabinieri
Caratese, 31 Dicembre 2018 ore 16:57

Tentato furto in abitazione a Besana: sorpresi dai Carabinieri. L’episodio sabato sera in via San Carlo. Uno dei due malviventi è riuscito a scappare, l’altro è stato arrestato.

Tentato furto in abitazione a Besana: sorpresi dai Carabinieri

In due si sono arrampicati fino al primo piano di una palazzina in via San Carlo a Besana Brianza per poi scardinare una porta finestra di una abitazione, nel tentativo di entrare e saccheggiare l’appartamento. Non ci sono riusciti.

Grazie al tempestivo intervento dei Carabinieri uno dei due ladri è stato arrestato, mentre l’altro è riuscito a scappare.

E’ accaduto sabato 29 dicembre, in orario di cena. I due malviventi sono riusciti a salire al primo piano della palazzina arrampicandosi lungo la tubatura del gas. Ma proprio nel momento in cui erano sul punto di entrare in casa una pattuglia dei Carabinieri, in servizio in quella zona, ha visto dei momenti sospetti e si è fermata.

L’arresto

I due ladri, colti sul fatto, sono scesi lungo la stessa tubatura – che è stata anche danneggiata – nel tentativo di scappare. Uno purtroppo è riuscito a fuggire, mentre l’altro è stato prontamente fermato dalle Forze dell’ordine.

L’uomo, albanese, classe 93, senza fissa dimora e con diversi precedenti per ricettazione e reati contro l’immigrazione, è stato arrestato per tentato furto.

Intensificati i controlli

Grande soddisfazione da parte dei residenti che, dopo l’intervento dei Carabinieri, sono scesi in strada. La zona infatti è stata più volte obiettivo dei ladri e proprio per questo, nell’ultimo periodo, i militari hanno intensificato i controlli.

Lunedì in tribunale a Monza

L’albanese è comparso stamattina, lunedì, in tribunale a Monza. Il giudice ha disposto gli arresti domiciliari da una sua zia a Bollate. L’avvocato difensore riferendosi al suo assistito ha parlato di “assenza di gravi indizi di colpevolezza”.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia