Menu
Cerca

Terminata la riqualificazione dell’immobile confiscato alla mafia a Velate FOTO

Nei prossimi mesi si trasformerà in un luogo che offrirà servizi ai cittadini.

Terminata la riqualificazione dell’immobile confiscato alla mafia a Velate FOTO
Cronaca Vimercatese, 07 Gennaio 2021 ore 12:06

Riqualificazione degli impianti completata, posizionamento dei nuovi arredi già effettuato: si è concluso nelle scorse ore, in largo anticipo rispetto al crono-programma preventivato, il primo lotto di interventi che consentirà di restituire alla cittadinanza un immobile situato in via Deledda, a Velate, già confiscato alla mafia e consegnato al Comune di Usmate Velate affinché ne disponga un uso pubblico. I lavori hanno consentito il pieno recupero di uno spazio che nei prossimi mesi si trasformerà in un luogo che offrirà servizi ai cittadini.

I lavori di riqualificazione dell’immobile confiscato alla mafia

Completato il cantiere interno e posizionato il nuovo arredo, nel giro di alcuni mesi verranno completate tutte le opere e le procedure necessarie per l’attivazione dei servizi distaccati.

5 foto Sfoglia la gallery

“Rinnovo l’ambiziosa sfida che abbiamo davanti a noi: far sì che uno spazio di illegalità si trasformi in un luogo di trasparenza, di partecipazione e di servizio alla cittadinanza – ribadisce Mario Sacchi, assessore con delega al Patrimonio – Sarà al tempo stesso un luogo di presidio del territorio: dando seguito a quanto previsto dalla premialità del Bando regionale inerente la sicurezza dei
cittadini, anche la Polizia Locale sarà coinvolta nel progetto quale presenza a disposizione della cittadinanza. Valuteremo quale ulteriore destinazione affidare a questo spazio, nella certezza che l’accesso alle informazioni, ai servizi e alla cultura rappresentano obiettivi che la Giunta Comunale si è data nel momento di dare avvio all’iter di recupero dell’immobile”.

Il bando regionale e il pieno sostegno del Comune alle opere in programma

Anche a livello economico, nel 2020 il Comune di Usmate Velate ha garantito pieno sostegno alle opere in programma. Il Comune di Usmate Velate ha ricevuto, grazie alla partecipazione ad un bando regionale, una somma complessiva di 33mila euro (pari al 50% dell’importo previsto per l’intervento) vincolata alla piena riqualificazione dei locali.

Con la variazione di bilancio approvata dal Consiglio Comunale nel luglio dello scorso anno, l’Amministrazione ha provveduto a deliberare la residua parte economica (33mila euro) spettante al Comune per garantire piena copertura economica ai lavori e progettare così il via all’intervento di riqualificazione. Il Consiglio Comunale di Usmate Velate, approvando in ottobre la Variazione al Bilancio di previsione 2020-2021, ha inoltre finanziato con 25mila euro l’acquisto di arredi per l’immobile di via Deledda.

TORNA ALLA HOME 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli