Magnitudo 6.4

Terremoto in Croazia e in Veneto, scosse avvertite anche in Brianza

L'epicentro è poco più a sud di Zagabria. Una seconda scossa con magnitudo 4,4 si è invece registrata in Italia, con epicentro nel Veronese.

Terremoto in Croazia e in Veneto, scosse avvertite anche in Brianza
Cronaca Brianza, 29 Dicembre 2020 ore 16:01

Violenta scossa di terremoto in Croazia, seguita da un’altra nel Veronese. Scosse avvertite anche in Brianza.

Terremoto in Croazia

E’ successo oggi, martedì 29 dicembre 2020, poco prima delle 12.30. Secondo i primi dati raccolti dal centro sismico del Mediterraneo, il sisma ha toccato quota 6.4 di magnitudo, con epicentro poco più a sud di Zagabria.

Trema anche il Veneto, scosse avvertite in Brianza

Intorno alle 15.36, invece, una scossa di magnitudo 4.4 è stata registrata in Veneto, con epicentro nel Veronese, ed è stata avvertita anche in molte zone del Nord Italia, tra cui la Brianza. Poco prima c’erano state altre due scosse con epicentro vicino a Salizzole (Verona): la prima, di magnitudo 3.4, è stata registrata alle 14.02, la seconda, di magnitudo 2.8, alle 14.44.  In tutto il Veneto sono state moltissime le segnalazioni di lampadari agitati dalle scosse o di forti tremolii ai pavimenti delle abitazioni posizionate ai piani più alti, nel Veronese e nelle zone vicine a Venezia, ma anche nel Trevigiano e nel Padovano. Il sisma si è fatto sentire anche in Lombardia e in Brianza, anche se in modo molto lieve.

Secondo episodio in pochi giorni

Si tratta del secondo episodio in pochi giorni: il 17 dicembre, infatti, si era verificato un terremoto in Lombardia (LEGGI QUI LA NOTIZIA).

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità