The Voice: la Rai boccia Sfera Ebbasta come giudice

Il Trapper di Cinisello non piace per i contenuti dei suoi brani e per il caso Corinaldo. Spuntano i nomi di Asia Argento, Arisa e Ultimo.

The Voice: la Rai boccia Sfera Ebbasta come giudice
Sesto, 21 Febbraio 2019 ore 18:55

The Voice: la Rai boccia Sfera Ebbasta come giudice. Il talent musicale dovrebbe iniziare su Rai2 il 16 aprile. Ma la presenza del trapper di Cinisello sembra esclusa.

The Voice: la Rai boccia Sfera Ebbasta come giudice

Problemi per The Voice of Italy, il talent musicale che dovrebbe iniziare su Rai2 il 16 aprile. Tutto sembrava confermato: alla conduzione Simona Ventura e tra i banchi della giuria gli artisti Gué PequenoMorganElettra Lamborghini e Sfera Ebbasta.

Ma nelle ultime ore sarebbe stata proprio la presenza del trapper di Cinisello a far storcere il naso alla Rai. In particolare all’Amministratore delegato Fabrizio Salini che, in base a quanto riportato dall’agenzia di stampa Ansa “avrebbe avuto un ripensamento perché, dopo la strage nella discoteca di Corinaldo, in cui sei persone avevano perso la vita e più di 100 erano rimaste ferite, il trapper non aveva fornito chiarimenti ai parenti delle vittime che lo avevano accusato di non mostrare cordoglio di fronte alla tragedia, anzi aveva risposto di voler andare avanti per la sua strada”.

LEGGI ANCHE: Spray urticante al concerto di Sfera Ebbasta: 6 morti e 120 feriti

Possibili sostituti

Dopo la notizia del ripensamento sulla giuria del talent, si era diffusa anche la voce che il programma fosse a rischio cancellazione. Ma al momento questa ipotesi sembra scongiurata. Intanto spuntano i nomi di possibili sostituti per occupare la quarta poltrona di giudice. Tra questi ci sono Asia ArgentoArisaErmal Meta e Ultimo.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia