Tornano le cene di “Solidarietà con gusto”

Due appuntamenti da non perdere per fare del bene.

Tornano le cene di “Solidarietà con gusto”
Vimercate, 12 Febbraio 2020 ore 14:38

Dopo il successo del 2019, tornano dal prossimo 22 febbraio le cene di “Solidarietà con gusto” per sostenere i progetti umanitari di diversi bernareggesi.

Il programma delle due serate di Solidarietà con gusto

Si parte il prossimo 22 febbraio con la cena “Insieme sull’Aia” organizzata dal “Gruppo Sisters”, all’interno dei locali dell’oratorio San Mauro di via Obizzone. Si parte con l’antipasto del contadino, seguito dalle lasagne dell’orto e casoncelli, la coscia di tacchino ripiena di patate e peperoni, seguita dal dolce. Inizio della cena alle 19.30: le iscrizioni per questo appuntamento chiuderanno il 15 febbraio.

La seconda serata, prevista per il prossimo 4 aprile, si svolgerà nella casa del Popolo in via Viganò ed è stata organizzata dall’Anpi e dalla Casa del popolo. Durante la serata si potrà mangiare risotto alla milanese con ossobuco,  seguito da una selezioni di formaggi e dal dolce. Le iscrizioni sono aperte fino al 29 marzo.

I fondi raccolti per Suor Rosetta

Il costo della cena di 20 euro per gli adulti e di 10 per i bambini, aiuterà i progetti di bernareggesi per le adozioni a distanza, come fatto nel 2019. In particolare quest’anno si utilizzeranno i proventi per finanziare il progetto di suor Rosetta Brambilla: Madre Rosetta vive in una delle periferie della zona nord di Belo Horizonte, chiamata 1° de Maio e, per tutta la vita, ha lavorato per l’associazione «Obras Educativas padre Giussani», che oggi si dedica a 1.200 bambini e adolescenti e alle loro famiglie.

Per informazioni e prenotazioni è possibile rivolgersi a “il Punto” di via Vittorio Emanuele II 5, o alla Spi Cgil di via Viganò.