Cronaca

Tragedia in Val Badia, muore 33enne di Seveso

L'uomo stava facendo base jumping in Alto Adige.

Tragedia in Val Badia, muore 33enne di Seveso
Seregnese, 15 Agosto 2020 ore 17:03

Tragedia in Val Badia, un 33enne di Seveso ha perso la vita facendo base jumping. L’uomo si era buttato dal Piz de Lec, montagna che sovrasta Corvara, in Alto Adige.

Inutili i soccorsi

Seconda una prima ricostruzione il 33enne avrebbe raggiunto i 2.900 metri di altitudine del Piz da Lec, da cui si sarebbe gettato, intorno alle 11, indossando una tuta alare. Qualcosa tuttavia non avrebbe funzionato al momento dell’apertura del paracadute e il sevesino sarebbe precipitato al suolo senza poter rallentare la caduta. Inutili i soccorsi accorsi sul posto dopo la chiamata di un amico del 33enne. Il corpo del base jumper è stato recuperato dagli operatori dell’Aiut Alpin Dolomites. Con loro anche i sanitari del soccorso alpino e i Carabinieri, chiamati ora a fare luce su quanto accaduto.

SEGUIRANNO AGGIORNAMENTI

TORNA ALLA HOMEPAGE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia