Cronaca
Indagini in corso

Tragedia negli Stati Uniti: l'ambientalista monzese Matteo Barattieri morto in un incidente

Il 57enne sarebbe stato travolto da un'auto

Tragedia negli Stati Uniti: l'ambientalista monzese Matteo Barattieri morto in un incidente
Cronaca Monza, 26 Agosto 2022 ore 14:54

Tragedia negli Stati Uniti: l'ambientalista monzese Matteo Barattieri morto in un incidente.

Tragedia negli Stati Uniti

L'ambientalista monzese Matteo Barattieri, 57 anni, è morto in un incidente avvenuto a Nashville alle 2.30 locali di di ieri, giovedì. Barattieri si trovava oltreoceano in vacanza e sarebbe dovuto tornare proprio oggi. La tragedia si è consumata mentre stava rientrando in hotel dopo aver assistito al concerto dei Blondie.

Travolto da un'auto

Secondo quanto ricostruito dalle Forze dell'ordine del posto, sarebbe stato travolto da un'auto che non si sarebbe fermata poi a prestare soccorso. Barattieri sarebbe stato trovato già senza vita a bordo della carreggiata.

Una notizia terribile che ha sconvolta la città intera. Matteo Barattieri era impegnatissimo nella tutela dell'ambiente. Era membro attivissimo del Comitato Parco.

Un'intera comunità sotto shock

Tantissimi i messaggi di cordoglio. Sconvolta Bianca Montrasio del Comitato Parco che si è detta incredula. "L'ho sentito proprio ieri sera l'ultima volta - ha spiegato con la voce spezzata dalle lacrime - Non ci sono parole".

Cordoglio anche da parte di Gianni Del Pero, geologo di Meda, amico di Barattieri da trent'anni. "Il suo ultimo post su Facebook è stato quasi profetico - ha commentato sconvolto - Era sulla via del ritorno dopo il concerto dei Blondie e la sua vita è stata spezzata così. L'ho sentito parecchio negli ultimi giorni. Anche se era negli Stati Uniti la sua mente era sempre rivolta all'ambiente e alla sua salvaguardia.

Cordoglio anche dalla politica monzese. Lo ricorda il consigliere di opposizione Paolo Piffer: "Negli ultimi 10 anni ci siamo confrontati un’infinità di volte sul tema del Parco, non eravamo quasi mai d‘accordo ma gli ho sempre riconosciuto un amore sincero e raro verso il territorio". L'assessore Marco Lamperti: "In un incidente negli Stati Uniti ci lascia Matteo Barattieri, geologo, grande conoscitore e amante del Parco e da sempre in prima linea nella difesa dell'ambiente. Monza perde oggi una persona di valore".

"Era un ambientalista vero"

Lo ha inoltre ricordato Gianmarco Corbetta, senatore del Movimento 5 Stelle, con un lungo e commosso post su Facebook. "Matteo Barattieri era una persona vera, che credeva veramente in quello che faceva. Un ambientalista vero, non a parole. Me lo ricordo arrivare, tanti anni fa, ad una nostra riunione a Monza in pieno inverno, in pantaloncini corti e bicicletta. Lui e la sua bici, inseparabili, qualunque fossero le condizioni meteo e la distanza da percorrere. Matteo era così. Anticonvenzionale, autentico, praticava nel quotidiano le sue idee, si impegnava nel concreto per promuovere quel cambiamento che a parole sono capaci tutti. Amava il Parco di Monza, lo difendeva contro le aggressioni continue di una politica becera, aiutava le persone a conoscerlo e apprezzarlo accompagnandole nel parco e scrivendoci libri. Persona riservata, controcorrente, ho avuto la fortuna di conoscerlo e di ricevere sempre appoggio e sostegno da parte sua. Mi dispiace tantissimo non avergli mai detto quanto lo stimassi anche io per la sua coerenza e autenticità".

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie