Trasporto abusivo, denunciato un imprenditore edile

Il furgone carico di macerie viaggiava senza le autorizzazioni necessarie

Trasporto abusivo, denunciato un imprenditore edile
Cronaca 30 Giugno 2017 ore 19:52

Trasporto abusivo, scatta la denuncia per un imprenditore di Vedano al Lambro

Trasporto abusivo, impresario denuciato

Il trasporto del materiale non è autorizzato. E prontamente scatta la denuncia da parte della Polizia Locale. E’ successo ieri all’ora di pranzo in viale Campania. Gli agenti hanno fermato un vecchio furgone non telato per un controllo. Quando hanno chiesto al conducente del mezzo di esibire il formulario – che in sostanza descrive la tipologia di materiale trasportato – lui non ha saputo rispondere. Stessa scena anche alla richiesta della documentazione di iscrizione all’albo nazionale dei gestori ambientali.

Imprenditore edile denunciato

Gli agenti hanno così convocato al comando il titolare dell’impresa di costruzioni. Giunto sul posto anche l’impresario, residente a Vedano al Lambro, non ha saputo giustificare la mancanza della documentazione obbligatoria e soprattutto le modalità di smaltimento del materiale. E’ scattata così la denuncia per trasporto di materiale abusivo per il proprietario dell’azienda oltre al sequestro dell’autocarro.

Il sospetto dello smaltimento abusivo

Gli agenti sospettano che, se non intercettato, il furgone avrebbe terminato la sua corsa scaricando abusivamente il materiale in qualche zona poco frequentata a discapito dell’ambiente.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità