Cronaca

Travolse e uccise un sessantenne, concorezzese patteggia quattro anni

L'incidente, avvenuto lo scorso ottobre, costò la vita al caponaghese Antonio Seria.

Travolse e uccise un sessantenne, concorezzese patteggia quattro anni
Vimercatese, 02 Aprile 2020 ore 11:08

Ubriaco alla guida, travolse e uccise un sessantenne: concorezzese patteggia quattro anni. A perdere la vita, lo scorso ottobre, fu Antonio Seria, residente a Caponago ma originario di Cesano Maderno. L’incidente è avvenuto in via Adda, a Monza, lungo la Provinciale Milano-Imbersago.

La sentenza

La sentenza è arrivata nella giornata di ieri, mercoledì 1 aprile. A emetterla, il giudice del Tribunale di Monza, che ha accettato la pena di quattro anni di reclusione concordata tra il Pm Vincenzo Fiorillo e il legale del trentenne di Concorezzo, imputato di omicidio stradale aggravato dalla guida in stato d’ebbrezza. Nel suo sangue era stato rinvenuto un tasso alcolemico decisamente superiore al consentito (1,7). La tragedia, avvenuta nella notte tra sabato 5 e domenica 6 ottobre 2019, aveva visto coinvolto anche un 29enne di Brugherio, protagonista di un acceso diverbio al volante con Seria. Per il brugherese rinvio a giudizio per concorso in omicidio stradale. Inutili le richieste di proscioglimento del suo avvocato, il ventenne verrà processato il prossimo 12 ottobre dal Tribunale di Monza.

Dalla lite all’incidente

Secondo le ricostruzioni dei Carabinieri, all’origine dell’incidente c’è stata una lite al volante tra Seria e il ventenne di Brugherio. Una lite iniziata lungo viale Sicilia e protrattasi fino in via Adda, dove il brugherese, in circostanze ancora da chiarire, avrebbe invertito il senso di marcia e posto la propria auto, un’Alfa 147, di fronte a quella del 60enne, sbarrandogli la strada. A quel punto Antonio Seria sarebbe sceso dal proprio veicolo, venendo investito da una Volkswagen Polo proveniente da Concorezzo in direzione Brugherio. Violentissimo l’impatto: per il 60enne non c’è stato nulla da fare.

TORNA ALLA HOMEPAGE

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia