L'annuncio del sindaco

Tre casi di coronavirus alla casa di riposo di Barlassina, due deceduti

Purtroppo non ce l'hanno fatta una concittadina e una persona residente fuori paese.

Tre casi di coronavirus alla casa di riposo di Barlassina, due deceduti
Seregnese, 15 Aprile 2020 ore 10:56

Il coronavirus è entrato anche nella casa di riposo di Barlassina, dove sono stati registrati tre casi. Due degli anziani contagiati purtroppo non ce l’hanno fatta.

Coronavirus alla casa di riposo di Barlassina, l’annuncio del sindaco

Ad annunciarlo nella serata di martedì 14 aprile 2020 sui social è stato il sindaco Piermario Galli, che ha scritto:

Torno a voi con un aggiornamento purtroppo non positivo: oggi mi sono stati comunicati dalla dirigenza della nostra Rsa tre casi Covid-19, di cui purtroppo due decessi, uno di una nostra concittadina e l’altro di una persona residente fuori paese. È una notizia molto triste e ci stringiamo con affetto alle famiglie. Nelle scorse settimane avevo avuto più volte contatti informali con il direttore e non si erano mai evidenziate criticità. Mi è stato assicurato che a fronte dei casi rilevati sono state messe in atto ulteriori misure di cautela nei confronti dei degenti e di protezione per gli operatori e la situazione risulta quindi al momento sotto controllo. Continuerò a rimanere in contatto con la dirigenza della Rsa e a fare quello che è in mio potere in questa situazione per sollecitare Ats e Regione a intervenire tempestivamente nel fornire tamponi e dispositivi DPI. Vi terrò aggiornati.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia