Cronaca

Tre desiani feriti in un incidente in Val Camonica, uno è in prognosi riservata

Il più grave è un 54enne, con lui la moglie e figlio:  viaggiavano su due moto che si sono scontrate con un'auto

Tre desiani feriti in un incidente in Val Camonica, uno è in prognosi riservata
Cronaca Desiano, 12 Agosto 2022 ore 12:27

Tre desiani feriti in un incidente in Val Camonica, uno è in prognosi riservata.  Il più grave è un 54enne, con lui la moglie e figlio:  viaggiavano su due moto che si sono scontrate con un'auto

Tre desiani feriti in un incidente in Val Camonica, uno è in prognosi riservata

incidente val camonica coinvolti desiani
Foto 1 di 5
incidente val camonica coinvolti desiani
Foto 2 di 5
incidente val camonica coinvolti desiani
Foto 3 di 5
incidente val camonica coinvolti desiani
Foto 4 di 5
incidente val camonica coinvolti desiani
Foto 5 di 5

E' ancora ricoverato in prognosi riservata all'ospedale Civile di Brescia il 54enne desiano rimasto gravemente ferito in un incidente avvenuto  in Val Camonica, poco prima delle 11 di martedì 9 agosto. Nel violento schianto lungo la Statale 42 all'altezza di Forno Allione, in territorio di Berzo Demo (località Bettolino), nel Bresciano, sono rimasti feriti anche la moglie e il figlio. Lei, 53 anni, è stata accompagnata in ospedale in codice rosso: a causa delle fratture riportate i medici hanno definito una prognosi di 40 giorni. Decisamente meno gravi le condizioni del figlio della coppia, un ragazzo di 17 anni, che viaggiava su un'altra moto, per lui dieci giorni di prognosi. Insieme alla famiglia desiana, c'era anche un altro parente di 51 anni, il fratello della donna, anche lui di Desio, ma benché coinvolto nell'incidente non ha riportato ferite.

Dinamica al vaglio dei Carabinieri

La dinamica dell'incidente è ancora al vaglio dei Carabinieri del Nucleo radiomobile di Breno, intervenuti per i rilievi del caso. Tuttavia, dalle prime testimonianze raccolte sul posto, è emerso che un'auto condotta da un uomo originario della provincia di Salerno ma residente in Francia, avrebbe invaso la corsia di marcia opposta scontrandosi con le moto sulle quali  stavano viaggiando i quattro desiani. L'urto più violento sarebbe avvenuto proprio con la due ruote dove c'era in sella la coppia, l'altro veicolo  invece sarebbe state colpite più di striscio.

Intervenute due eliambulanze

Massiccio lo spiegamento di mezzi di soccorso per i  feriti (il conducente dell'auto ha riporto lievi lesioni). Sul posto sono accorse due elicotteri, diverse ambulanze e due squadre dei Vigili del Fuoco, oltre ai Carabinieri. I feriti  sono stati accompagnati al Civile di Brescia e all'ospedale di Esine. Nei  confronti dell'automobilista i Carabinieri hanno proceduto con una denuncia per lesioni stradali.

 

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie