Novità nella società bianconera

Tre new-entry nel direttivo dell’Ac Meda

Si tratta di Lorenzo Vergani, Romeo Radice e Giovanni Cairoli. Al lavoro per una mostra permanente di cimeli storici.

Tre new-entry nel direttivo dell’Ac Meda
Cronaca Seregnese, 28 Novembre 2020 ore 17:41

Tre new-entry nel direttivo dell’Ac Meda 1913, nuove energie per ravvivare la società guidata dal presidente Gigi Cairoli, già al lavoro per allestire un grande «museo» con cimeli, maglie e foto storiche della squadra.

Tre new-entry nel direttivo dell’Ac Meda

Le tre nuove figure all’interno del consiglio direttivo sono Lorenzo Vergani (consigliere dell’Associazione Palio di Meda), Romeo Radice (ex presidente dello Juventus Club) e Giovanni Cairoli, figlio del presidente, dal quale ha ereditato la passione per il calcio e l’inesauribile entusiasmo. «Tre medesi che hanno la cittadina nel cuore e nell’anima e che, d’ora in poi, porteranno con sé anche l’Ac Meda 1913», sottolinea Cairoli, anche se in realtà «Vergani è già team manager della prima squadra e anche mio figlio fa già parte della famiglia come allenatore. Ora potranno dare il loro contributo anche come consiglieri».

Al lavoro per una mostra permanente

E già si sta lavorando a un grande progetto. «Vogliamo allestire una mostra permanente di cimeli storici, coppe, trofei, striscioni, bandiere, maglie, stendardi e fotografie storiche della squadra, creare un grande museo dell’Ac Meda – spiega Cairoli – Sulla nostra pagina Facebook verrà spiegato il progetto e verrà fatta una richiesta a tutta la cittadinanza, ai vecchi giocatori e ai vecchi sostenitori per permetterci di recuperare materiale per poter predisporre la mostra».

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità