Brugherio

Tre veicoli senza assicurazione sequestrati in un solo pomeriggio

E' successo a Brugherio. C’è chi ha ammesso di essersi dimenticato. Ma anche chi ha detto che pensava bastasse avere con sé il preventivo della compagnia assicurativa.

Tre veicoli senza assicurazione sequestrati in un solo pomeriggio
Cronaca Brugherio, 23 Dicembre 2020 ore 14:04

Tre veicoli senza assicurazione sequestrati in un solo pomeriggio. E’ successo ieri, 22 dicembre 2020, a Brugherio. Il Comando della Polizia Locale lancia l’allarme: “Fenomeno in netto aumento”.

Veicoli senza assicurazione: “tripletta” della Polizia Locale

C’è chi ha ammesso di essersi dimenticato. Un altro automobilista ha spiegato agli agenti che pensava bastasse avere con sé il preventivo della compagnia assicurativa. Sono stati tre i veicoli sequestrati dalla Locale nell’arco di una manciata di ore. Alle 14.30 una Skoda è stata intercettata in via Aldo Moro e fermata in via Trombello. L’assicurazione era scaduta agli inizi di ottobre. Il conducente, O.A.M., 52enne di Cologno Monzese, era convinto di avere tempo fino a fine mese. Si è beccato una sanzione da 868 euro e il sequestro del veicolo. Stessa sorte mezz’ora dopo per un autocarro di una ditta di Verano Brianza guidato da operaio 40enne, G.C.. Il titolare ha dichiarato di essersi dimenticato. Alle 18.45, invece, ma in viale Lombardia, la Polizia Locale ha fermato una Dacia con al volante un colombiano 19enne, C. J., residente a Cologno Monzese da pochi mesi, che pensava bastasse il preventivo.

“Recrudescenza del fenomeno”

Alla luce della “tripletta” di ieri, il Comando della Locale di Brugherio ha parlato di “preoccupante recrudescenza del fenomeno della circolazione di veicoli in circolazione sprovvisti di copertura assicurativa”. Una situazione che spingerà gli agenti a “proseguire con i controlli a tutela della sicurezza e a garanzia degli utenti della strada”.

Pomeriggio intenso: ferito un 11enne in un incidente

Sempre ieri, martedì, la Locale è intervenuta alle 17 per l’investimento di un giovane pedone di 11 anni, in via San Giovanni Bosco. A urtarlo è stata la Fiat Punto guidata da un 79enne, M.G.. Per fortuna, nonostante lo spavento iniziale, il ragazzino non è rimasto ferito, nonostante sia finito sull’asfalto. Per lui non è stato necessario il trasporto in ospedale.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità