Cronaca

A Trezzo nuovo regime per i fontanili con acqua gratis per i trezzesi

Siglata una nuova convenzione decennale con Cap Holding. Per usufruire del servizio spariranno le carte prepagate e basterà usare la tessera sanitaria.

A Trezzo nuovo regime per i fontanili con acqua gratis per i trezzesi
Cronaca Trezzo, 17 Ottobre 2018 ore 18:37

Nuovo regime per i fontanili di Trezzo. Basta carte prepagate, d’ora in avanti basterà utilizzare la tessera sanitaria per avere acqua gratis.

Acqua gratis per tutti

Siglata una nuova convenzione tra l’Amministrazione comunale e Cap holding legata alla gestione dei fontanili che erogano acqua minerale naturale e frizzante. Dura dieci anni ed è legata agli impianti installati a Concesa nel parco di via Don Gnocchi e a Trezzo in via Emilio Brasca. D’ora in avanti Cap holding garantirà l’erogazione libera di acqua naturale e frizzante (in questo caso limitata a un determinato numero di litri).

La convenzione

Cap Holding si assume la gestione dei due impianti.  In particolare garantirà la manutenzione ordinaria e straordinaria, nonché la conservazione in buono stato di funzionamento dell’impianto per l’intera durata del contratto.  Ogni altro sistema di limitazione dell’acqua esistente (gettoniere, carte prepagate), salvo diverse comunicazioni, verrà rimosse a spese del Consorzio.

Cinque giorni l’anno ci sarà anche la frizzante gratis

La libera erogazione dell’acqua frizzante viene garantita per un massimo di 5 giorni l’anno, da
concordare preventivamente tra le parti con un preavviso di almeno 10 giorni. Verrà inoltre valutata la possibilità di installare e far funzionare eventuale sistema di telerilevamento della quantità di acqua erogata totale (segnalando nello specifico anche quella frizzante).

Clicca qui per tornare alla home page e leggere le altre notizie del giorno.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie