Trezzo il Guado di Renzo allarma il Wwf che scrive al sindaco

Fabio Cologni: "Entrambi i tracciati ipotizzati non hanno una visione reale del pregiato valore naturalistico del nostro territorio" .

Trezzo il Guado di Renzo allarma il Wwf che scrive al sindaco
13 Febbraio 2019 ore 18:01

Al momento non è nemmeno un progetto, ma solo poco più che un’idea. Sta di fatto che il Guado di Renzo ha già fatto preoccupare il Wwf di Trezzo.

Il Guado di Renzo allarma il Wwf

Dapprima ha riscosso consensi fra i sindaci del territorio e poi in Regione. Adesso, invece, c’è un sodalizio come la sezione locale del wwf che storce il naso allarmato. Eppure il Guado di Renzo, ovvero il progetto di un alternativo attraversamento del fiume Adda che sorgerebbe a Nord di Trezzo è poco più che un’idea.

Gli ambientalisti hanno scritto una lettera al sindaco

Fabio Cologni, membro del Wwf Trezzo ha scritto una missiva telematica indirizzata al borgomastro Danilo Villa. Ha espresso le sue perplessità in merito alla realizzazione di un terzo viadotto sul fiume, che si andrebbe ad aggiungere a quello storico (che collega il centro storico di Trezzo e quello di Capriate) e a quello dell’Autostrada A4.

Leggi la notizia completa sul prossimo numero della Gazzetta dell’Adda.

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia