In Tribunale a Monza: “Non parlo con una donna”

Il protagonista della vicenda, un libico di 28 anni era stato arrestato per aver spaccato una bottiglia in testa a una 18enne settimana scorsa

In Tribunale a Monza: “Non parlo con una donna”
Cronaca 25 Luglio 2017 ore 11:32

In Tribunale a Monza: “Non parlo con una donna”

La vicenda

Era stato arrestato per aver spaccato una bottiglia in testa a una 18enne settimana scorsa. Vi ricordate, avevamo intervistato in esclusiva il ragazzo che era intervenuto per salvare la ragazza dalla furia dell’uomo. Ora ci sono sviluppi sulla vicenda.

In Tribunale

Martedì, davanti al giudice del Tribunale di Monza, il libico non ha voluto parlare e farsi difendere dall’avvocato d’ufficio. “Non parlo con le donne”, sono state le parole del 28enne finito alla sbarra. Per lui è stato necessario l’intervento di un interprete.

Leggi la notizia integrale sul Giornale di Monza in edicola oggi, martedì 25 luglio e nell’edizione sfogliabile per pc, smartphone e tablet.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità