Tromba d’aria, giù 500 alberi nel parco della Villa Reale

Danni per circa 300mila euro. I tecnici sono già al lavoro per mettere in sicurezza le zone più colpite

Tromba d’aria, giù 500 alberi nel parco della Villa Reale
Cronaca 14 Luglio 2017 ore 18:41

Tromba d’aria, anche il parco di Monza pesantemente danneggiato

Al parco della Villa Reale “un’ecatombe”

I tecnici l’hanno definita un’ecatombe. Sono oltre 500 gli alberi che sono stati abbattuti nel parco della Villa Reale di Monza a causa del maltempo. Le specie più colpite sono la Quercia Farnia, la Quercia Rossa, il Tiglio, l’Ippocastano e il Pino Silvestre. Per una stima dei danni che si aggira intorno ai 300mila euro. 

Il sopralluogo dei tecnici del Centro Tecnico Naturalistico del Parco Valle Lambro e del Consorzio Villa Reale Parco di Monza, è avvenuto questa mattina. A guidare la perlustrazione l’agronomo Dante Spinelli. 

4 foto Sfoglia la gallery

Tromba d’aria, l’area colpita 

I danni maggiori sono stati rilevati in una fascia di Parco che ha interessato l’area del Golf Club Milano dove sono state un centinaio le piante divelte. Pesanti anche i problemi riscontrati all’Autodromo, nell’area compresa tra le due curve di Lesmo e nella zona della porta di San Giorgio. Numerose anche le piante che sono cadute all’interno dell’area più boschiva del Parco di Monza. I tecnici hanno stimato che si è trattato di una burrasca, con un livello 9 nella Scala di Beaufort. Già nel corso della mattinata sono partiti anche i primi lavori di ripristino delle aree colpite dal maltempo portati avanti dal personale del Consorzio della Villa Reale.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità