Cronaca
L'annuncio

Troppi assembramenti, a Carnate chiude (ancora) il parco di Villa Banfi

Il provvedimento dell'Amministrazione comunale è stato prolungato fino al prossimo lunedì 12 aprile

Troppi assembramenti, a Carnate chiude (ancora) il parco di Villa Banfi
Cronaca Vimercatese, 07 Aprile 2021 ore 15:42

Troppi assembramenti, a Carnate chiude nuovamente il parco di Villa Banfi. La decisione del sindaco Daniele Nava è stata prolungata fino al prossimo lunedì 12 aprile.

Troppi assembramenti, a Carnate chiude il parco di Villa Banfi

Rimarrà chiuso per un'altra settimana il parco di Villa Banfi, l'unica area verde che finora era rimasta aperta. Il provvedimento del sindaco Daniele Nava era arrivato lo scorso venerdì 2 aprile a causa dei troppi assembramenti e dei comportamenti scorretti da parte di molti cittadini. Inizialmente la riapertura era stata prevista per la giornata di oggi, mercoledì 7 aprile, ma l'Amministrazione comunale ha deciso di prolungare la chiusura, prolungata dunque fino al prossimo lunedì 12 aprile.

"Le regole vanno rispettate"

La disposizione del Comune è stata seguita da un appello del primo cittadino, che ha voluto ricordare una volta di più la gravità della situazione contingente.

"In questi giorni abbiamo ricevuto segnalazioni di assembramenti di ragazzi, tutti senza mascherina e questo è un fatto gravissimo. Quello di Villa Banfi era l'unico parco che avevamo deciso di lasciare aperto: avevamo messo i nastri ai giochi, ma sono stati tolti e questo vuol dire che sono stati utilizzati nonostante avessimo avvisato che non avremmo potuto garantire la sanificazione. Quindi, mio malgrado, mi vedo costretto a chiudere il parco. Faccio un grande appello a tutti quanti: gli assembramenti non vanno fatti. I numeri dei contagi sono ancora molto alti anche tra i membri della stessa famiglia. Capisco che la situazione sia difficile anche in virtù delle belle giornate, ma le regole vanno rispettate: non so più come dirvelo"

Necrologie