Troppi disagi per i pendolari presidio a Varedo

Il gruppo consiliare regionale del Pd si schiera contro ritardi e soppressioni

Troppi disagi per i pendolari presidio a Varedo
Cronaca 11 Novembre 2017 ore 16:29

Troppi disagi per i pendolari, il Pd organizza un presidio in stazione per giovedì 16 novembre.

Mobilitazione del Pd “per un servizio ferroviario migliore”

Il gruppo consiliare regionale del PD della Lombardia ha programmato una giornata di mobilitazione nelle stazioni ferroviarie “per promuovere un’azione di vicinanza ai problemi dei pendolari, di protesta nei confronti di un servizio ferroviario regionale che riteniamo inadeguato e di proposte per una sua migliore organizzazione”, annunciano i consiglieri del Pd Enrico Brambilla e Laura Barzaghi.

Presidio a Varedo per protestare contro ritardi e soppressioni

“Per quanto riguarda la provincia di Monza – proseguono i consiglieri del Pd – effettueremo un presidio nelle stazioni di Carnate, Monza, Varedo e Palazzolo dalle 7 alle 8.30”. “Stazioni – spiegano – che si trovano sulle linee ferroviarie più problematiche della nostra regione, dove i disagi sono all’ordine del giorno e complicano ulteriormente la vita dei pendolari con ritardi, soppressioni, guasti di ogni genere e sovraffollamenti. Un’azione di protesta e di ascolto che auspichiamo ci permetterà di alzare ancora di più la voce e rendere più energiche le già innumerevoli richieste di intervento presentate a questa Giunta ormai sorda che fa solo promesse”, concludono.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità