Arcore

Truffa che sfrutta il Coronavirus, il vicesindaco mette in guardia gli arcoresi

Un sedicente agente assicurativo propone contratti telefonici dicendo di aver stipulato una convenzione con il Comune di Arcore

Truffa che sfrutta il Coronavirus, il vicesindaco mette in guardia gli arcoresi
Vimercatese, 13 Marzo 2020 ore 16:53

Il Coronavirus porta dietro di se anche una scia di truffe. E questa volta a mettere in guardia i suoi concittadini ci ha pensato il vicesindaco di Arcore Valentina Del Campo.

La truffa

“Mi hanno avvisato di aver ricevuto una chiamata telefonica di un sedicente Raffaele di Ass.Generali che diceva di aver stipulato una convenzione con il Comune di Arcore per qesto coronavirus”, ha sottolineato Del Campo.

Dunque un sedicente agente assicurativo, sfruttando soprattutto la debolezza di questo momento di angoscia provocato dal Coronavirus, sta effettuando delle telefonate alle famiglie arcoresi per convincerli a stipulare una polizza assicurativa.

Ovviamente è una truffa, attenzione.

Torna alla home

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia