Truffa dello specchietto: colpevole stanato in un campo nomadi VIDEO

Potrebbe essere lo stesso che a ottobre ha tentato di truffare un automobilista sulla Milano Meda.

Caratese, 01 Dicembre 2018 ore 09:03


Nei giorni scorsi i Carabinieri della Tenenza di Mariano Comense hanno ricevuto una denuncia per una truffa dello specchietto ad Arosio. Avviate le indagini hanno trovato il responsabile in un campo nomadi di Milano.

Truffa dello specchietto ad Arosio

Ancora un episodio di truffa ai danni di ignari automobilisti. parliamo della ormai conosciutissima truffa dello specchietto. Questa volta la vittima è di Arosio, nel Comasco. L’uomo percorrendo la SS Valassina, lo scorso 21 novembre, è stato fermato da un soggetto, a bordo di una Fiat Punto di colore azzurro che si lamentava di aver subito la rottura dello specchietto retrovisore della sua auto a seguito di una collisione causata dall’ignaro cittadino. L’uomo intimorito dall’atteggiamento minaccioso e determinato del conducente della Punto, ha consegnato al malvivente 400 euro come risarcimento.

Il colpevole era in campo nomadi a Milano

Secondo quanto riporta il Giornale di Como l’uomo dopo aver raccontato l’accaduto in famiglia, si è però conto ben presto di essere rimasto vittima di una truffa. Ha così deciso di denunciare il tutto alla Tenenza Carabinieri di Mariano Comense fornendo alcuni elementi utili per l’identificazione del truffatore, oltre alla targa dell’auto che, fortunatamente, aveva avuto lo scrupolo di annotare. Le indagini hanno condotto al campo nomadi di via Bonfadini a Milano, dove i militari hanno individuato M.P. 20 anni, pregiudicato per reati specifici. Il giovane è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Como per il reato di truffa.

Forse un precedente anche in Brianza

Il 20enne potrebbe essere lo stesso che, lo scorso ottobre, a bordo della Fiat Punto azzurra ha tentato di truffare anche un altro automobilista, questa volta sulla Milano-Meda, in piena superstrada. Vi abbiamo raccontato i particolari in questo articolo. 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia