Truffata un’anziana a Desio da finti tecnici dell’acqua

Hanno usato la scusa del mercurio, rubati i gioielli.

Truffata un’anziana a Desio da finti tecnici dell’acqua
Desiano, 17 Dicembre 2017 ore 09:15

Anziana truffata con la scusa dell’acqua contaminata, finti tecnici fuggono con i gioielli.

E’ accaduto in via XX Settembre

Truffa consumata a a Desio, in via XX Settembre. Vittima una 78enne. Appena si è resa conto di quello che le era accaduto ha chiamato i Carabinieri della Compagnia cittadina e ha raccontato i dettagli. A quanto risulta due individui hanno bussato alla sua porta, qualificandosi come addetti al controllo idrico, a causa di una contaminazione da mercurio nelle tubature dell’acqua.

Raggiro a segno

Sono riusciti così ad entrare in casa, convincendo la donna e  il marito 80enne a riporre in frigorifero i gioielli. ” Si possono deteriorare – hanno detto per mettere a segno il raggiro –  Per il controllo utilizziamo sofisticate apparecchiature che ci permettono di escludere le contaminazioni, ma che potrebbero danneggiare l’oro”.  Così, i due malviventi, approfittando di un attimo di distrazione delle vittime, si sono impossessati della refurtiva, fuggendo poi per le vie limitrofe.

Chiamare sempre il 112

Sul posto i Carabinieri, a cui i due anziani hanno denunciato la truffa. Gli uomini dell’Arma raccomandano di non aprire la porta agli sconosciuti e di chiamare sempre il 112 per segnalare eventi simili, prima che i malintenzionati vadano a segno.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia