cronaca

Truffatore smascherato dai Carabinieri di Carate

L’attività d’indagine è cominciata a seguito di una denuncia formalizzata il 2 marzo scorso da un albiatese di 22 anni. 

Truffatore smascherato dai Carabinieri di Carate
Caratese, 17 Giugno 2020 ore 14:57

Truffatore smascherato dai Carabinieri di Carate. L’attività d’indagine è cominciata a seguito di una denuncia formalizzata il 2 marzo scorso da un albiatese di 22 anni.

Truffatore smascherato dai Carabinieri di Carate

Al termine degli accertamenti di polizia giudiziaria, i Carabinieri del comando di Carate Brianza hanno deferito in stato di libertà un soggetto di Napoli per i reati di truffa, ricettazione e riciclaggio.

L’attività d’indagine è cominciata a seguito di una denuncia formalizzata il 2 marzo scorso da un albiatese di 22 anni, vittima di una truffa on-line nel corso della stipula di una polizza assicurativa per l’auto avvenuta nel mese di settembre 2019.

Gli accertamenti effettuati dall’Arma caratese hanno permesso di raccogliere inconfutabili e concordanti indizi di reità a carico del soggetto denunciato che, nel periodo tra settembre e ottobre 2019, si era reso responsabile di ulteriori analoghi reati. Nel dettaglio  aveva creato fittizie inserzioni on-line di commercializzazione di polizze assicurative auto sostituendosi a note compagnie assicuratrici (Verti Ass.ni, Genialloyd e altre) facendosi versare, da 15 ignari acquirenti, somme di denaro sulla propria carta “postepay” per un importo complessivo di circa ventimila euro.

Nell’ambito dell’indagine sono stati deferiti in stato di libertà ulteriori 11 soggetti, anch’essi campani. , in quanto venivano riscontrate consistenti operazioni di accredito a favore delle carte prepagate intestate agli stessi prevenienti dalla carta (postepay) del soggetto napoletano.

Le indagini sono ancora in corso.

TORNA ALLA HOME 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia